8 MARZO ANCHE PER I PIU’ PICCOLI

Festa delle donne
Quattro righi per le donne
per le mamme e per le nonne
per le zie, per le cugine
e per tutte le bambine.
Oh, le donne che fortuna:
sono molte, mica una!
Tutte quante sono belle,
luminose come stelle.
Son la gioia dei maschietti,
ma san fare anche dispetti.
Sono allegre e birichine
come delle mascherine.
Se mancassero le donne
niente balli, niente gonne
niente coccole e profumi
solo pasta coi legumi.
Bravo chi li ha inventati
questi fiori delicati!
Ogni stelo di mimosa
è una donna deliziosa.